TURISMO

Da sempre per Assisi il turismo ha rappresentato la fonte primaria della propria economia e non solo, visto i riflessi generati in tutta la Regione, ed in passato ha raggiunto livelli tali che ha indotto, in molti cittadini, la convinzione che la stessa fosse una fonte inesauribile o che non necessitasse di stimoli.

Il terremoto del ’97, gli eventi e le conseguenze legate all’11 settembre e recentemente la crisi economica, con gli effetti prolungati che ancora oggi non si esauriscono, hanno modificato radicalmente le condizioni economiche generali mettendo in seria difficoltà le aziende ricettive, ristorative e commerciali che hanno visto anche una sostanziale trasformazione del turismo da lungo/medio periodo a turismo di breve se non brevissimo periodo (mezza giornata).

In questi anni di “crisi” di fatto si è notata l’assenza di una reazione coordinata, le iniziative adottate sono state sporadiche e inefficaci. L’assenza di una “regia” e di un “piano strategico” di rilancio dell’offerta turistica ha reso ancora più difficile per molte aziende ed operatori del settore mantenere in vita la propria attività.

L’amministrazione comunale è stata, più o meno da sempre, la grande assente, arrivando addirittura negli ultimi anni a non nominare neanche un assessore al turismo o a relegare in tale ruolo decisivo persone del tutto inadeguate e incompetenti.

OBIETTIVI

  • Assessorato al turismo

    • Team di supporto con personale qualificato: esperto in web marketing, ricerca finanziamenti privati e fondi pubblici (Europei e Regionali), direttore artistico per eventi e mostre;

    • Consulta Operatori del settore, a cadenza periodica;

    • Gestione uniforme info-point del comune;

    • Realizzazione servizio informazioni itinerante (mezzi elettrici: segway);

    • Corsi formazione del personale in materia di accoglienza, conoscenza del territorio e degli eventi, conoscenza delle lingue estere;

  • Implementazione Portale Turistico Internazionale

    • Accesso illimitato e completo a tutte le offerte turistiche del territorio;

    • Collegamento con tutti gli eventi, mostre e attività del territorio;

    • Accesso a pacchetti turistici comprensivi di altre località turistiche collegate ad Assisi;

    • Booking verticale realizzando una rete effettiva di strutture e servizi con sistema CityCard

    • Web 2.0 e 3.0 applicazioni smartphone, come veicolo per tutte le tipologie di commercio, per dare servizi innovativi ai turisti ma anche ai residenti;

  • Osservatorio OnLine proattivo

    • Monitoraggio e confronto con i competitors (occupazione, ADR, REVPAR);

    • Strumento fondamentale per verificare l’efficienza ed efficacia degli eventi e/o manifestazioni sul territorio;

    • Promozione strategica di sviluppo condiviso e di valorizzazione del sistema turistico locale;

    • Sistema di rilevazione e monitoraggio di utilizzo delle strutture turistiche funzionale alla valutazione delle tariffe;

  • Brand “Assisi capitale mondiale dell’ecologia”

    • Promozione integrata del territorio a livello Nazionale ed Internazionale

    • Sviluppo di un marketing territoriale caratteristico della Città e del Territorio (vedi ad esempio “Colline Toscane”);

    • Coordinamento con tutte le realtà del territorio: civili, associative e religiose;

    • Assisi città di San Francesco “patrono dei cultori dell’ecologia”;

    • Assisi gioiello storico incastonato nel suo territorio;

    • Assisi città modello e capitale dell’ecoturismo;

  • Aumento Soggiorno Medio

    • Sviluppo e Promozione (expobike, ecc.) dei percorsi e dei sentieri del Subasio e messa in rete attraverso la realizzazione di piste ciclabili con le Rocche e le Castella del territorio per favorire il turismo legato alla Mountain Bike, le passeggiate, lo sport, il parapendio ecc.

    • Ripristino e valorizzazione del polo sportivo degli Ulivi e della Piscina comunale, anche prevedendo Project Financing di lunga durata per attrarre progetti di alto livello ( Polo delle Acque ).

    • Predisposizione alla realizzazione di grandi eventi sportivi offrendo supporto logistico massimo alle federazioni sportive ( Mountain Bike, Parapendio ecc. ).

  • Aeroporto San Francesco

    • Collegamenti navetta con la Città in partnership con Taxi e Ncc;

    • Creazione sportello info-point di promozione turistica per Assisi all’interno dell’aeroporto;

  • Assisi Accessibile

    • Sviluppo e investimenti con il coinvolgimento delle realtà già attive e presenti sul territorio (portale Assisi accessibile, MDSG ecc.);

  • Centro storico

    • Regolamentazione del traffico e pedonalizzazione delle zone centrali durante il periodo di maggiore afflusso turistico

    • Progetto “Città viva”, iniziative, eventi e manifestazioni rivolte a tutta la Cittadinanza e non solo ai turisti;

    • Agevolazioni per il parcheggio auto relative a tutti i Cittadini residenti nel comune di Assisi (valutare la possibilità di rendere il parcheggio del TiroaSegno gratuito per tutti i cittadini del Comune ).